Lo Spiraglio di Luce ha fatto posto al sole…

Le 12.30 sono scattate. Le 12.30 sono scattate il 25 Giugno 2009. Ed io, ancora oggi, dopo 13 giorni, me ne resto in piedi, ad osservare la libertà, l’aria pungente, i colori vivi della terra che mi circonda,  sull’uscio della porta. Non corro, Non esulto, Non percepisco che le 12.30 sono finalmente arrivate.   Forse sono colei che non troverà … Continua a leggere

Spiragli di luce

Spiragli di luce solo questo mi è venuto in mente, Tre parole per un titolo. Avrei mille frasi in testa da rendere indelebili su queste pagine, ogni mattina, guidando penso… tutto ciò che vorrei scrivere ma che poi rimane chiuso a chiave tra i mie perché. Mi sento come quando, da bambina erano le 12.15 di un qualsiasi giorno infrasettimanale… … Continua a leggere

Le nuvole nere arrivano in un soffio

Credevo che solamente la morte facesse disperdere così tante lacrime ed invece stasera mi accorgo che anche un Ente può travolgerti nel giorno più brutto degli ultimi mesi.     Quando studi tanto, tantissimo, quando sei motivato a farlo, quando sai che sei sulla strada giusta, quando sei tranquillo di ciò che stai facendo e ti accorgi che la burocrazia … Continua a leggere

Certe notti…

Certe notti ti domandi:   Perché non arriva l’inverno così che la pioggia “lavi” gli ultimi ricordi estivi ??!!??!!??   Perché capita sempre a noi??!!??!!??   Perché ogni volta ti ripeti “La prossima volta non mi freghi” quando almeno con te stessa potresti esser sincera??!!??!!   Perché non si può tornare indietro nel tempo??!!??!!   Perché non organizzare una colletta … Continua a leggere

In una notte oscura … una stella ha illuminato il cielo

Blocco dello scrittore   Ecco quello che ho io.   Sono mesi che non riesco a “Sfornare” (Scusate per il vocabolo, ahimé, prima o poi riuscirò a superare anche il capitolo Focaccina, ma qua ci calza a pennello…!!!) un post decente, di quelli sentiti, di quelli scritto con il cuore e non con i polpastrelli.   Mesi in cui in … Continua a leggere

Parole al vento … per un 16 agosto diverso

16 agosto   un anno fa scrissi uno dei post più sentiti,   http://ildiariodimirtilla.myblog.it/archive/2007/08/15/al-grande-rimpianto-della-mia-vita.html   due anni fa ero a Mirabilandia, dimenticando “Volutamente” di fare gli auguri per quel compleanno,       tre anni fa ero in Sardegna, ignara che di lì a  1095 giorni avrei ricordato con il cuore questo giorno.             Le … Continua a leggere

Primavera dove sei? Parte II

Continua a piovere…triste, tristissima primavera che avanza…stamattina invidio coloro che indossano il Burka (Oddio spero così di non scatenare il finimondo…) e non hanno problemi di capelli crespi e gonfi sotto una spruzzatina d’acqua primaverile che sinceramente stamattina sembra più una “Fusciata” invernale… Primavera dove sei??? E’ il periodo in cui rinascono i segni di fuoco ma qua di “Caloroso” … Continua a leggere

Barriere invisibili

Un abbraccio può celare una barriera invisibile  tra chi lo dona e chi lo riceve …     Un muro insormontabile che separa due persone apparentemente vicine…     Una vetrata che “Materialmente” separa due corpi, due menti, due stati d’animo opposti , il suono di una chiave infilata in una portiera,  una mano che scivola sul volante,  fruscii lontani … Continua a leggere

L’immenso AMORE che è in noi …

Scrivere, anzi, far scivolare i pensieri senza “Filtrarli”, come succede spesso a me …   Quella canzone … “L’immenso” dei Negramaro (Che non è però quella che statate ascoltando…)  ascoltata per caso in palestra, a due anni esatti dal loro concerto al Sashall a Firenze, dove io e la Clau s’è saltato come pazze, ballato, urlato, cantato come quindicenni … … Continua a leggere

Ho il morale sotto terra e nessuno può aiutarmi …

Oggi è una giornata triste … non scriverò del fine settimana passato, non narrerò di risate o schiamazzi che come sempre accompagnano le nostre serate …   Oggi sono malinconica, con un notevole giramento di palle.   Domani, martedì grasso avrei dovuto pubblicare un post scherzoso, tra l’altro già pronto, ma non credo lo farò, non so sinceramente tra quanto … Continua a leggere